Stampa 3D: come utilizzarla in modo ecologico

Stampa 3D: come utilizzarla in modo ecologico

Impattare meno sull’ambiente, producendo oggetti di design ecologico che sappiano coniugare innovazione e tecnologia è una delle principali sfide del nostro tempo.

In questo contesto si inserisce la stampa 3D, che può diventare la protagonista della produzione di oggetti sostenibili. Prima di addentrarci nel mondo green, scopriamo i meccanismi di questa tecnologia.

Come funziona la stampa 3D?

La stampa 3D permette di realizzare oggetti fisici a partire da modelli digitali tridimensionali, realizzabili grazie a software specifici.

Questa tecnologia a livello industriale è chiamata anche Additive Manufacturing, indicando nello specifico le lavorazioni più costose realizzate con materiali tecnici e più performanti, come resine e polimeri.

A seconda della tipologia della stampante, infatti, esistono materiali molto differenti tra loro e talvolta meno sostenibili, come metalli e plastiche.

La stampa 3D può essere sostenibile?

Certo! Se si utilizzano materiali ecologici per la stampa 3D che rispettano l’ambiente.
Uno fra questi è il PLA (Poli Acido Lattico), una bioplastica che si ottiene dalla lavorazione dell’amido, riutilizzabile e biodegradabile, già utilizzato per la produzione di sacchetti biodegradabili in commercio.

Come alternativa all’uso delle plastiche, esistono anche dei filamenti riciclabili e sostenibili. Alcuni sono realizzati riciclando i materiali di scarto, altri invece sono persino compostabili!

In Italia il settore della stampa 3D sostenibile è ancora poco affermato, nonostante sul mercato siano presenti sempre più filamenti ecologici.

Stampa 3D sostenibile e Design

L’impiego della stampa 3D sostenibile, grazie al suo valore aggiunto dell’ecologia, potrebbe essere una nuova frontiera nell’ambito dell’interior e product design grazie al suo basso impatto ambientale.

Saper creare ed innovare l’arte in modo sostenibile è la filosofia in cui l’Istituto Pantheon crede ed è ciò che trasmette ai suoi studenti, tramite le sue lezioni di Ecodesign.

Se anche tu vuoi diventare un professionista nella progettazione e vuoi imparare a coniugare innovazione e creatività, iscriviti al nostro Corso Triennale Post Diploma in Design! Acquisirai le competenze tecniche e pratiche necessarie a diventare fin da subito un professionista del design sostenibile.

SCOPRI IL NOSTRO CORSO

Related Posts