Realtà Virtuale e Aumentata: cosa sono e quali sono differenze?

Realtà virtuale e aumentata: cosa sono e quali sono differenze?

Qualche giorno fa a Parigi si è svolto il primo Festival al mondo dedicato alla Realtà Aumentata in un padiglione apparentemente vuoto, ma popolato di opere creative, visibili grazie all’utilizzo dello smartphone. 

Nel frattempo, in Cina, hanno previsto che da qui al 2025 ci sarà una crescita del 77% di prodotti per la Realtà Virtuale e Aumentata, come riporta una notizia Ansa

In questi giorni sono arrivate quindi delle conferme da diversi angoli del mondo: la Realtà Aumentata e Virtuale saranno entrambe una certezza per il prossimo futuro, ma conosci in cosa consistono e in cosa si differenziano?

Continua la lettura per scoprire più da vicino le nuove frontiere della tecnologia, fra arte e tecnica, immaginazione e informatica.

Cos’è la Realtà Aumentata…

Una tecnologia che aumenta, come indica il nome stesso, la realtà circostante con elementi e oggetti 3D, attraverso l’utilizzo di dispositivi come smartphone e tablet.

Per esempio, inquadrando dei QR Code o attraverso apposite app, potrai immergerti in un mondo di fantasia e vivere nuove storie ed emozioni.

Questa fusione tra realtà ed elementi digitali crea un effetto di grande impatto visivo e, per questo, la Realtà Aumentata (conosciuta anche con la sigla AR) è utilizzata in brand per stupire clienti ad esempio con gli Smart Mirror, fino agli eventi dedicati alla cultura con opere d’arte animate. 

…e come funziona? 

Generalmente vengono creati progetti e apposite app per mobile, tablet o pc, per permettere a chiunque di poterle scaricare e utilizzare in qualsiasi momento.  

Realtà Virtuale, vi spieghiamo cos’è 

Realtà Virtuale Cos'è

Conosciuta anche con l’acronimo di VR, la Realtà Virtuale è un mondo totalmente virtuale, completamente distaccato dalla realtà, in cui ci si immerge grazie agli appositi strumenti chiamati visori

A questi, si possono aggiungere anche altri dispositivi come guanti o auricolari, per ricreare situazioni ed esperienze quanto più reali possibili

Cosa si può realizzare con questa tecnologia?

  • Mostre Virtuali per scoprire i tesori dell’arte
  • Tour in giro per il mondo restando comodamente a casa 
  • Pubblicità per mostrare al meglio i propri prodotti in maniera innovativa  

Le applicazioni di questa tecnologia sono davvero infinite e si possono creare dei progetti molto creativi!
Per scoprire quali sono i migliori, ti consigliamo la lettura di questo articolo:
I migliori progetti di realtà virtuale al mondo

Le Differenze

Aumentata o Virtuale? Due realtà a confronto 

Spesso Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR) vengono confuse, perché entrambe arricchiscono l’esperienza sensoriale di elementi nuovi, inesplorabili senza l’aiuto della tecnologia.

Tuttavia, nello specifico, la Realtà Aumentata si caratterizza per essere fusa con la realtà, mentre la Realtà Virtuale è un mondo completamente estraneo dalla realtà circostante, come se fosse un universo a sé stante. 

Conclusione

La diffusione sempre più capillare della VR e della AR sarà quindi una certezza in un futuro molto vicino e sarà applicata in molti ambiti come cultura e svago, ma anche la salute per la gestione di patologie e assistenza sanitaria, fino all’istruzione

Proprio per quest’ultimo punto, la Realtà Aumentata e Virtuale possono svolge un ruolo importante nell’insegnamento, come parte integrante della didattica con lezioni ad esse dedicate.

Ad esempio, nel nostro Istituto si svolgono lezioni di Modellazione 3D e Storia dell’Arte con il supporto della Realtà Virtuale all’interno dei programmi didattici dei Diplomi Accademici di I Livello:

Una didattica innovativa, possibile grazie ad una Virtual Room all’interno dell’Istituto, in cui gli studenti potranno utilizzare i più innovativi dispositivi, come i visori Oculus Quest 2, HTC Vive e Magic Leap.

In nostro obiettivo è diffondere la cultura della trasformazione digitale, trasmettendo l’utilizzo di tutte le tecnologie abilitanti 4.0 ai designer e comunicatori del domani. 

Se anche tu vuoi approfondire queste tecnologie e desideri maggiori informazioni sul loro utilizzo nei nostri corsi, prenota il tuo colloquio di orientamento.

Se invece sceglierai di partecipare al nostro Open Day potrai immergerti in queste tecnologie con un tour virtuale dell’Istituto in cui vivrai l’esperienza dello storyliving!

Ti aspettiamo online o in sede a Roma in Clivo di Monte del Gallo, 48, il giorno 8 Luglio 2021 dalle 16:00 alle 18:30.
Per partecipare, iscriviti nella pagina dedicata.

Autore avatar
Pantheon
https://www.istitutopantheon.it

Articolo a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile