I libri da leggere almeno una volta nella vita per Grafici e Designer

Prendersi un momento per leggere un buon libro aiuterà ogni grafico e designer ad ampliare il proprio sapere e a ritrovare la strada della creatività.

Ecco allora cinque libri da leggere almeno una volta nella vita per tutti i creativi  di oggi e del domani.

1. 100 cose che ogni designer deve conoscere sulle persone, Susan M. Weinschenk 

Non giudicare mai il libro dalla copertina. Vero, ma il libro della psicologa Susan Weinschenk si presenta ipnotico, dalla copertina fino all’ultima frase del libro. Infatti, l’autrice tratta gli argomenti in maniera semplice, nonostante siano di carattere scientifico.

Ciò che emerge dal suo libro è l’importanza dell’osservazione per ogni designer. Un elemento davvero indispensabile per capire la realtà, ma anche le persone che la vivono.

Infatti, il giusto spirito d’osservazione e la conoscenza delle persone indirizzerà i creativi verso la giusta decisione.

Consigliato per: tutti i Product e Web Designer

2. Il manuale del graphic design: progettazione e produzione, Gavin Ambrose e Paul Haris

Dal linguaggio chiaro e molto semplice, il libro tratta le basi del graphic design, con numerosi riferimenti agli ambiti della grafica e della stampa. Ma non solo. Se seguito passo passo, il manuale è un’ottima guida per convertire disegni a mano libera in digitale e a realizzare un layout, dalla progettazione fino alla sua realizzazione.

Consigliato per: i Graphic Designer che muovono i primi passi nel mondo della grafica

3. Design anonimo in Italia: oggetti comuni e design incognito, Alberto Bassi

Con oltre settanta schede, il libro è una raccolta degli oggetti più utilizzati nella quotidianità, di cui però non si conoscono i progetti e gli autori. Nella lista dei designer sconosciuti compaiono l’intramontabile Moka Bialetti, la famosa bottiglietta senza etichette del Campari Soda o la dolce Coppa del Nonno.

Consigliato per: i Product Designer e curiosi

4. Segni & simboli, Adrian Frutiger 

Il designer svizzero accompagna il lettore alle origini della storia del disegno. Infatti, Frutiger analizza la varietà delle espressioni e la complessità della realizzazione di una comunicazione visiva efficace. Un vero viaggio alla scoperta delle forme, dei segni, dai simboli mistici fino alla segnaletica moderna.

Consigliato per: i Grafici e Designer di oggi e di domani

5. Sei proprio il mio typo: la vita segreta delle font, Simon Garfield

Da Gutenberg ai giorni nostri, il saggio di Simon Garfield racconta la storia secolare della tipografia. Approfondisce la nascita dei principali font e dei suoi creatori, soprattutto dei più moderni e contemporanei. Tra aneddoti e curiosità, l’autore mostra come un dato font veicoli le emozioni e in che modo entri a far parte dell’immaginario collettivo.

Consigliato per: Graphic Designer e amanti della scrittura

In realtà, i libri sul mondo della grafica e del design che meritano di essere letti sono davvero numerosi e sarebbe impossibile elencarli tutti.

Se sei un appassionato di grafica e design e vuoi trasformare la tua passione in una professione scopri i nostri corsi in Design e Graphic Design dove apprenderai tutti i metodi e le tecniche per diventare un professionista!|

Autore avatar
Istituto Pantheon
https://www.istitutopantheon.it