Facebook realtà aumentata

Realtà virtuale e aumentata: le tecnologie su cui puntare. Facebook lancia Oculus Quest 2 e Project Aria

È ufficiale: Facebook investe sulla realtà virtuale e aumentata annunciando l’arrivo del visore di nuova generazione Oculus Quest 2 e gli Smart Glass Project Aria in collaborazione con Luxottica.  

La realtà virtuale con Oculus Quest 2

Durante la conferenza annuale Facebook Connect, Mark Zuckerberg ha annunciato che iI nuovo visore di realtà virtuale Oculus arriverà sul mercato il prossimo mese, insieme a celebri videogiochi, come Assassin’s Creed e Tom Clancy’s Splinter Cell, e nuove funzioni social, tra cui Messenger. 

 

Rispetto al precedente modello, il nuovo visore è più piccolo, leggero e completamente wireless, per avere una maggiore libertà dei movimenti. Il dispositivo ha anche una risoluzione più alta e al momento è il visore più conveniente sul mercato. Questo perché la missione di Facebook “è quella di costruire strumenti che aiutino le persone a sentirsi connesse, sempre e ovunque”. 

Oculus Quest 2

 

Realtà aumentata: gli occhiali Project Aria 

Mark Zuckerberg ha annunciato anche che l’azienda è al lavoro su occhiali per la realtà aumentata in una collaborazione pluriennale con il gruppo EssilorLuxottica, proprietaria del marchio Ray-Ban. Nello specifico l’azienda dei celebri occhiali da sole e da vista si occuperà del design degli Smart Glass. Facebook sta già pensando ad altre collaborazioni con marchi come Oakley, Versace e Armani. 

Perché Facebook dovrebbe collaborare con famosi brand di moda? Mark Zuckerberg ha spiegato che esistono dei limiti culturali su queste tecnologie e le varie collaborazioni con marchi famosi potrebbero far avvicinare le persone alla realtà aumentata e rendere popolare questa tecnologia.  

Come saranno i nuovi occhiali? 

Leggeri e indistinguibili da normali occhiali da sole Ray-Ban, dotati di telecamere, microfoni e sensori eye tracking. Questo è tutto ciò che si conosce degli occhiali Project Aria, di cui si prevede l’uscita nel 2021.

Gli Smart Glass Project Aria  

Questi Smart Glasses saranno in grado di riconoscere gli oggetti per potenziare la visione della realtà e fornire dati su quello che ci circonda., con l’intento di fondere reale e digitale in modi completamente nuovi rendendo il mondo fisico migliore”.

A partire da questo mese, un centinaio fra dipendenti e collaboratori Facebook testeranno campioni di Project Aria. In questa fase indosseranno una divisa dedicata per essere riconoscibili e avvisare della raccolta dati. 

La realtà aumentata e la formazione

Anche l’Istituto Pantheon investe sulla realtà virtuale e aumentata con lezioni dedicate a queste nuove tecnologie e al loro utilizzo nella didattica. 

Infatti, nel nostro istituto si svolgono lezioni di Modellazione 3D e Storia dell’Arte con il supporto della realtà virtuale, all’interno dei Corsi Triennali Post Diploma in:

  • Design;
  • Graphic Design;
  • Applicazioni Digitali per le Arti Visive;

Se anche tu vuoi approfondire questa tecnologia e avere maggiori informazioni sul loro utilizzo nei nostri corsi, prenota un tuo colloquio di orientamento!

 

PRENOTA IL TUO COLLOQUIO

Related Posts